10 consigli per creare un sito web di successo

You are currently viewing 10 consigli per creare un sito web di successo
  • Tempo di lettura:8 minuti di lettura
  • Autore dell'articolo:
  • Ultima modifica dell'articolo:Ottobre 13, 2021
  • Categoria dell'articolo:Consigli
  • Commenti dell'articolo:0 Commenti

Che tu sia un semplice blogger, un piccolo imprenditore o faccia parte di una grande azienda, ti basterà seguire alcuni consigli fondamentali per creare un sito web di successo.

Moltissime persone al mondo si trovano quotidianamente a dover creare un sito web, non a caso quelli esistenti al momento sono circa 2 miliardi. Si tratta di tantissimi siti web che, nella maggior parte dei casi, per diversi motivi non sono adatti a raggiungere l’obiettivo desiderato dai propri titolari convertendo semplici utenti in clienti paganti.

10 consigli per creare un sito web di successo

Per riuscire a convertire, tuttavia, improvvisare non è sufficiente. Ogni pagina del sito internet ha bisogno di una curata pianificazione e di una specifica strategia di realizzazione. Seguendo questi 10 consigli potrai creare il tuo sito web di successo e vendere online.

1. DEFINISCI OBIETTIVI E TARGET

Prima di lanciare sul mercato il tuo progetto web, dovrai tener conto degli obiettivi che hai deciso di raggiungere con il tuo sito. Chiediti qual è il fine ultimo di questa tua scelta e utilizzala come punto di riferimento per qualsiasi aggiornamento o modifica della tua piattaforma. Vuoi vendere in un negozio online i prodotti del tuo negozio fisico? Ricordati sempre che il tuo obiettivo è la vendita e non ottenere visualizzazioni.

Di fronte agli enormi numeri del web che abbiamo accennato poc’anzi, cercare di indirizzare i contenuti pubblicati sul proprio sito verso l’intero popolo di navigatori sarebbe fortemente controproducente anche in termini economici. Così come gli obiettivi, è importante definire anche il target di destinazione della propria attività di comunicazione. Un contenuto potrebbe essere adatto ad uno specifico pubblico ma totalmente inadeguato per un altro. Hai un’impresa che vende rossetti online? Adegua il tuo sito web aziendale ad un dialogo con la popolazione femminile, maggiormente propensa a questo tipo di acquisto.

2. SCEGLI UN DOMINIO EFFICACE

Il nome di dominio non deve necessariamente contenere il  nome della tua azienda, ma potrebbe riguardare anche i prodotti o servizi erogati. Per registrare un nome di dominio vincente, è importante che questo sia facile da scrivere e memorizzare, oltre che inedito e non coperto da copyright.

Anche l’estensione di dominio, o dominio di primo livello, potrebbe essere scelto per rispecchiare l’azienda e i suoi obiettivi. Ad esempio un e-commerce di sartoria italiana potrebbe scegliere di registrare un’estensione .it e non un .com per rimarcare il Made in Italy come elemento caratterizzante di qualità dei propri prodotti.

3. SELEZIONA UN BUON SERVIZIO DI HOSTING

Un buon nome di dominio deve essere accompagnato dal miglior servizio di hosting possibile. L’hosting è lo spazio all’interno del quale è ospitato il tuo sito web e deve essere in grado di garantirti un servizio pressoché perfetto in termini di performance e sicurezza.

Il servizio di hosting ideale deve metterti a disposizione le risorse di cui realmente necessiti (CPURAM, spazio web SSD, database, e-mail, I/O, Inode etc.), in base al tipo di attività da te svolta. Un e-commerce di oggettistica con 5mila prodotti in catalogo avrà bisogno di uno spazio maggiore rispetto ad un sito vetrina di uno studio dentistico.

Fondamentale è la presenza di strumenti che incrementano la velocità di caricamento del tuo sito web (CDN, sistema di caching, sistema di minificazione del codice etc.). La lentezza del sito è una delle situazioni più gravi, da cui fuggire a gambe elevate. Una piattaforma dal caricamento molto lungo influenza negativamente sia l’esperienza di navigazione degli utenti che il posizionamento del sito stesso sui motori di ricerca.

La sicurezza, infine, è uno degli elementi più rilevanti nella scelta del giusto servizio di hosting. Controlla sempre la presenza di strumenti quali una protezione DDoS o un Web Application Firewall (WAF), per fermare tempestivamente tutti gli attacchi che mirano a sfruttare le vulnerabilità.

4. LASCIATI GUIDARE DA UX E UI

Talvolta, anche il sito più veloce del mondo si dimostra inutile al raggiungimento degli obiettivi prefissati. È il caso di piattaforme web che non presentano una solida struttura grafica e di funzionamento orientata al miglioramento dell’esperienza dell’utente. Uno dei principali consigli per un sito web di successo è quindi quello di fare molta attenzione ai colorialle immagini e ai testi, costruendo l’esperienza di navigazione cercando di soddisfare i gusti del target precedentemente individuato.

Un elemento molto rilevante è quello della responsività, cioè della adattabilità del contenuto del sito web al dispositivo utilizzato per visitarlo. Negli ultimi anni si è assistito ad una presenza sempre più forte della navigazione tramite smartphone, tanto che ad oggi più della metà del traffico web mondiale viene da mobile. Non dimenticare, quindi, di creare un sito web responsive: noterai i risultati sia i termini di durata di sessione che in termini di SEO.

5. VERIFICA CHE IL TUO SITO WEB SIA A NORMA DI LEGGE

Essere titolari di un sito web comporta, oltre agli oneri riguardanti la creazione e il mantenimento della piattaforma, anche degli obblighi di legge.

Su internet è sempre più frequente la trasmissione di dati, che genera diritti e doveri inerenti alla tutela del trattamento dei dati personali. Nello specifico, i titolari del trattamento dati di un sito web devono rispettare l’ormai famosa normativa sul GDPR (General Data Protection Regulation). Si tratta del Regolamento dell’Unione europea n.679/2016 che, integrato nel cosiddetto Codice Privacy (D.lgs. n. 196/2003), disciplina in materia di trattamento dei dati personali e di privacy.

È dunque fondamentale creare un sito web perfettamente a norma di legge, per evitare di incorrere in dure sanzioni da parte del Garante della Privacyseguendo la normativa vigente anche alla luce delle Linee guida sui cookie da lui recentemente pubblicate.

6. AGGIORNA IL SITO WEB CON CONTENUTI DI VALORE E SEO ORIENTED

Non smetteremo mai di ripeterlo, creare contenuti aggiornati e utili per gli utenti è uno dei più importanti consigli per avere un sito web di successo. È fondamentale pubblicare contenuti inediti che abbiano un reale valore per i lettori, che li aiutino ad avere maggiori informazioni o a risolvere un problema che si pongono su Google.

I contenuti che pubblichi sul tuo sito web, così come quelli che pubblichi su un blog aziendale o blog personale, devono essere SEO oriented, cioè essere ideati per posizionare il tuo sito più in alto possibile tra i motori di ricerca. Fare SEO con il content marketing e il SEO copywriting è la miglior strategia per strizzare l’occhio a Google.

7.  MANTIENI LA COERENZA DEL TUO BRAND

Il sito web è il biglietto da visita della tua azienda e come tale va utilizzato. Sfruttalo per presentare al meglio il tuo brand mantenendo logo, colori, stile grafico e tone of voice che caratterizzano la tua impresa.

Tutti gli elementi del tuo sito internet devono essere assolutamente coerenti con il tuo brand, per dare modo ad utenti e potenziali clienti di conoscerti e riconoscerti molto più agilmente. Ogni cosa presente sulla tua piattaforma deve essere facilmente riconducibile alla tua azienda.

8. PIANIFICA SEMPRE IN ANTICIPO

Avere un sito web professionale non vuol dire solamente pubblicare contenuti ogni tanto, ma creare una vera e propria strategia di comunicazione da strutturare in anticipo e rispettare quotidianamente.

Ideare, creare e pubblicare contenuti aggiornamenti di programmazione all’ultimo minuto non farà che aumentare il tempo di lavoro necessario al raggiungimento degli obiettivi prefissati. Programmare anticipatamente le pubblicazioni tramite la redazione di un piano editoriale e gli aggiornamenti software tramite progetti, aiuterà ad accelerare i tempi e a migliorare l’organizzazione all’interno dei team aziendali.

9. DIFFONDI I CONTENUTI DEL TUO SITO WEB

Le tecnologie oggi esistenti non sono più quelle dei primi anni del web, oggi possediamo tantissimi strumenti utili a diffondere il proprio brand. Partendo dal sito web come piattaforma principale sul quale inserire le informazioni inerenti all’attività oggetto del sito, si possono utilizzare i numerosi social network esistenti per veicolare questi contenuti.

All’interno della tua strategia di comunicazione per i social media, inserisci la programmazione di post di ricondivisione di articoli e pagine web con le giuste call to action. Potresti semplicemente optare per una ricondivisione organica, oppure affidarti a campagne sponsorizzate che aumentino la copertura dei tuoi post.

10. FAI TEST E ANALIZZA I RISULTATI DEL TUO SITO WEB

Ricordati che tutte le modifiche o gli aggiornamenti riguardanti il tuo sito web possono essere valutati e, in caso, corretti.

L’era dell’improvvisazione è terminata, lasciando spazio all’epoca dei test. Il raggiungimento degli obiettivi aziendali sul web passa per una studiata progettazione prima e per una attenta analisi poi. Ogni modifica deve essere apportata a seguito di un preciso studio e deve essere valutata in seguito alla sua realizzazione. I giusti test possono davvero fare la differenza tra un progetto fallimentare e uno destinato a decollare.

Conclusione

Riepilogando, per creare un sito web impeccabile dovrai definire obiettivi e target del tuo intero progetto. Questi ti guideranno verso la scelta di hosting e dominio ideale per la creazione di una struttura orientata alla migliore usabilità possibile per gli utenti.

Verifica che il tuo sito web sia a norma di legge e riempilo di contenuti utili e SEO oriented che siano coerenti con il tuo brand, che veicolerai attraverso le tue pagine social.

Svolgendo degli studi accurati, ricordati di programmare in anticipo ogni aggiornamento o modifica, che dovrai sempre testare e analizzare a realizzazione avvenuta.

Dopo aver letto questi 10 importanti consigli, anche tu sei finalmente pronto per creare il tuo sito web di successo.

Lascia un commento